Clementino

ClementinoDescrizione:

Il clementino, insieme al mandarino ed ai mandarino-simili, rientra nelle specie di agrumi definiti a frutto piccolo, rappresentandone, in Italia, il 70% della produzione e incidendo sulla produzione dell'Unione europea per circa il 21%. La sua produzione si concentra, territorialmente, nell'arco ionico calabro-lucano-appulo con la Calabria che, in tale produzione, esercita il ruolo di leader. In questa area è oramai possibile offrire un prodotto di qualità per un arco di tempo piuttosto lungo e che va da ottobre a febbraio. La varietà più diffusa di clementine è la Comune, contraddistinta da una serie di caratteristiche qualitative che, però, non perdurano per molto tempo, riducendo il calendario di maturazione, e conseguentemente l'offerta sul mercato, ad un periodo che va da novembre a gennaio, in base alla maggiore o minore precocità degli areali di coltivazione.